MATERA – Casa in via la Croce

copertina
luogo
Matera
Progetto
MATERA – Casa in via la Croce
Anno
1993-2002
Tipologia
00.18 - Edifici residenziali
committente
Privato
team

Mauro Sàito

consulenti

N.Tragni (strutture)

collaboratori

L.Gigliobianco, M.A.Mellace

stato
Realizzato
Descrizione

Il piccola chiesa, risalente all’inizio del XVIII secolo, era integrata da alcuni annessi disposti a corte. A causa di demolizioni e modifiche dei volumi retrostanti perde le originarie caratteristiche di piccolo complesso ad uso sacro ed agricolo, rimanendo isolata, quasi un reperto decontestualizzato. Il progetto assume come base le più importanti caratteristiche del luogo, a partire dal restauro dei volumi storici, la conservazione degli alberi e il riferimento analogico alla antica costruzione a corte, ricomposto col nuovo edificio. La casa si compone di tre elementi: un muro esterno prospiciente la chiesa, sostanzialmente chiuso, elemento di ridefinizione della corte; un percorso interno di distribuzione longitudinale della casa; il volume principale della casa a pianta triangolare. Una copertura leggermente ricurva riunisce i tre elementi. Attraverso questa operazione di ricomposizione urbana, si ottiene un’ architettura composita e complessa in cui l’articolazione dell’antico e del nuovo è proporzionata secondo rapporti formali gerarchici di rispetto e tutela dei valori storico-ambientali esistenti. L’edificazione del nuovo volume ricontestualizza l’insieme delle parti costitutive del progetto anche in rapporto all’intorno urbano.

direzione_lavori
Mauro Sàito
foto
P. Savorelli, A. Rosati, A. Muciaccia