PISTICCI – Restauro Municipio e Pz. Umberto I

1
luogo
Pisticci
Progetto
PISTICCI – Restauro Municipio e Pz. Umberto I
Anno
1998 - 2001
Tipologia
90.08 - 98.14 - Spazi aperti/Paesaggio
committente
Amministrazione Comunale
team

Mauro Sàito

consulenti

R. Calvano, M. Pagano, R. Sarcinelli

stato
Realizzato
Descrizione

Il progetto di restauro della piazza centrale e della Sede Municipale di Pisticci (ex-convento di S. Antonio) è un caso di “esecuzione differita”, ovvero è costituito da un intreccio di analisi storica, ricerca documentaria e grafica, restauro e ri-progettazione contenuti in un periodo di 500 anni.

Si tratta della restituzione dell’equilibrio dimensionale e della dignità ambientale all’edificio e alla piazza; oscilla fra le categorie del restauro, della ri-composizione figurale e dello studio della storia dell’architettura non realizzata. Il progetto di E.B. La Padula (1932-42) di sopraelevazione non attuato, un loggiato sovrapposto al cornicione del convento, ha guidato l’attuale progetto. È stata “scavata” una nuova forma nella massa muraria esistente, differenziata dai volumi storicizzati sottostanti. Alla torre-orologio, in metallo lavorato, è assegnato il compito di svelare la stratificazione storica che è stata rivisitata. La piazza si compone di 5 “campi” rettangolari in pietra, collegati da un percorso acciottolato alberato. Il disegno è definito nel suo perimetro da una larga fascia parallela alle facciate che ha lo scopo di delimitare l’area rettangolare. Questo spazio è a sua volta suddiviso in piccoli “campi” rettangolari, definiti da cornici.

direzione_lavori
Mauro Sàito
foto
A. Muciaccia